A seguito dell’incontro di oggi con il ministro della Funzione Pubblica, Filippo Patroni Griffi, la USAE non ha riscontrato novità tali che ci possano indurre in un ripensamento e modificare il nostro  pensiero e la  delusione rispetto alle scelte effettuate dal  Governo con la Spendinge Review;  lo sciopero generale del pubblico impiego proclamato dalla categoria per il 14  settembre è quindi confermato .